Rum pregiati e beni rifugio, il mercato guarda con interesse al Diplomatico Tabai

Rum pregiati e beni rifugio, il mercato guarda con interesse al Diplomatico Tabai

Roma, 28 luglio 2022 – Dopo l’interesse suscitato nei mercati orientali con il Barolo, l’etichetta di vini e distillati pregiati Tabai mette un punto fermo anche con la produzione di rum di eccellenza.

Provenienti dal Sudamerica e invecchiati, questo tipo di liquori pregiati sta stuzzicando investitori e intenditori per le possibilità di investimento connesse.

Le linee Tabai esclusive, infatti, continuano ad avere un incremento di prezzo dovuto alla domanda crescente: acquistare oggi un esemplare del Rum Tabai significa accaparrarsi un bene rifugio e fare propria un’opportunità economica in continua evoluzione.

Al netto delle possibilità legate agli investimenti, rimane poi il prodotto ambito e apprezzato dagli intenditori. È il caso del Rum diplomatico Tabai, invecchiato cinque anni e proveniente dal Costa Rica.

Per quanto riguarda le proprietà organolettiche, questo Rum si contraddistingue per la distillazione di melasse originate unicamente dalle canne da zucchero “Castilla” e “Creolla”, in grado di regalare al distillato note aromatiche uniche. Si tratta di un rum da degustazione che ben si accompagna con un cioccolato ricercato, che è meglio gustare liscio per assaporarne tutte le caratteristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *