COMUNICATO STAMPA Tornare in forma dopo le feste seguendo Fitness ed English Coach E’ questo il momento ideale per iscriversi anche in palestra… di inglese: la più rinomata? SKILL Gym!

Le festività sono appena terminate con l’Epifania, subito seguita da un ultimo week end all’insegna di cibi dolci e salati gustati, come da tradizione, in compagnia. Dopo le ‘trasgressioni’ culinarie finali di questi giorni, donne e uomini di ogni età, da oggi concentrano tutti i loro buoni propositi su un solo argomento: rimettersi in forma, fisica, ma non solo!

Così si corre ai ripari iscrivendosi in palestra o, per i più tecnologici e amanti del web, dando subito un’occhiata a profili instagram di fitness influencer che hanno già preparato i loro consigli ed esercizi video per cominciare il nuovo anno come Carlotta Gagna, ideatrice del programma Traininpink che propone di allenarsi in maniera costante, almeno 4 volte a settimana, per circa trenta minuti a sessione.

E l’inizio del nuovo anno fa venire a tutti la voglia di migliorarsi non solo nella forma fisica ma anche rispetto ad altre abilità con le quali capita di confrontarsi ormai costantemente, che sia per viaggi, studio o lavoro. 

Perché, dunque, non pensare di iscriversi ad una palestra per allenare il proprio inglese?

Se qualcuno si sta già chiedendo se ne esiste davvero una all’interno della quale trovare dei veri e propri personal trainer dell’inglese, la risposta è una: SKILL GYM. Fondata a Dubai dalla English Coach più amata da italiani e stranieri, Monica Perna, SKILL Gym è la sola ed unica palestra per italiani dove poter allenare il proprio inglese in inglese! Uno spazio virtuale dove motivazione, disciplina ed esercizio costante si incontrano risultando la formula perfetta del successo, esattamente come accade nel mondo del fitness ormai più popolato sui social che nelle palestre tradizionali e di cui esempi come Traininpink ne sono la prova. 

Ma all’interno di SKILL Gym non è solo possibile tenere in allenamento la lingua a colpi di mini lezioni di gruppo, sessioni con esperti e sfide giornaliere!
La sua creatrice Monica Perna ed il suo Team di oltre 14 Personal Trainer dell’Inglese bilingue e madrelingua propongono una versione dell’inglese accessibili a chiunque, rendendo la Palestra lo spazio perfetto sia per i più navigati sia per coloro che sono alle prime armi con l’inglese.

SKILL Gym è infatti l’unico ambiente in cui poter ufficialmente allenare il Globish, ovvero quella versione della lingua inglese che, fondandosi su un vocabolario di sole 1500 parole ed una grammatica di facile comprensione, è la lingua più parlata al mondo. Fondato nel 1998 dal dirigente francese Jean-Paul Nerrière, il futuro del Globish è stato ora ufficialmente consegnato dal suo stesso ideatore nelle mani di Monica Perna che nella sua palestra lo insegna attraverso il Metodo AUGE (https://master.imparalingleseconmonica.com/il-metodo-auge) da lei stessa ideato.

All’interno di SKILL GYM, oggi si allenano giorno dopo giorno oltre 4.000 iscritti che hanno finalmente trovato nella sola ed unica palestra dell’inglese esistente in Italia l’ambiente perfetto in cui rendere l’apprendimento dell’inglese, o meglio, del Globish, un’azione ormai abitudinaria e naturale. 

<<L’idea di palestra dell’inglese nasce con il mio progetto beta “Impara l’Inglese con Monica” nel quale sin da subito ho identificato la forte analogia tra il processo di trasformazione che subisce una persona che impara a parlare una lingua diversa dalla propria, e il processo di trasformazione che vive una persona che decide di cambiare forma fisica>>, racconta la English Coach di origine brianzola, <<In entrambe le situazioni è necessario dimenticare i propri limiti, abbracciare delle nuove abitudini e traghettare verso una nuova identità. In ultimo, ma non certo per importanza, la community di riferimento, riveste un ruolo cruciale: solo circondandosi di persone che perseguono il tuo stesso obiettivo e sotto la guida di esperti, avrai più chance di raggiungere il tuo obiettivo!>>.

Il processo di trasformazione descritto da Monica Perna accomuna chiunque decida di vivere una trasformazione, sia questa fisica, sia questa l’esprimersi in una nuova lingua! Due percorsi molto simili per la natura delle difficoltà che si incontrano: l’essere sempre costanti, il mantenere buoni livelli di motivazione e trasformarla in disciplina, nonché il riuscire a circondarsi di persone che possano rafforzare la nuova identità e le nuove abitudini di chi sta vivendo questo percorso. <<Le regole del gioco sono sempre le stesse>>, spiega la Perna a riguardo, << Ciò che mi piace ricreare nei miei ambienti di studio sono la stessa energia, grinta, entusiasmo, tenacia e disciplina tipiche degli ambienti di allenamento sportivo>>.

Parole da cui si evince perfettamente l’idea alla base di SKILL Gym: uno spazio in cui fiducia in sé stessi e positività sono gli slogan appesi sulle pareti virtuali della palestra dell’inglese per italiani fondata dalla Perna. 

Come suggerisce lo stesso nome, SKILL Gym è la palestra delle abilità, quelle necessarie ad imparare correttamente l’inglese, e che per Monica Perna ed il Metodo AUGE sono in tutto 6. Alle tradizionali lettura, scrittura, ascolto e parlato si aggiunge quella che il Metodo AUGE chiama la quintessenza dell’inglese, ovvero la traduzione, spesso sottovalutata, ma che permette di arrivare a comprendere la logica della lingua liberandosi dalla dipendenza dai traduttori automatici, ed in ultimo l’abilità maestra, remembering, ovvero l’abilità di ricordare ciò che si impara. Lo stesso Socrate, ricorda la English Coach, diceva: <<Non c’è apprendimento se poi non ci si ricorda quello che si apprende>>.

Dunque nella palestra dell’inglese fondata da Monica Perna, ogni mese gli studenti si dedicano ad una skill differente che diventa il fil rouge del palinsesto delle attività didattiche. In questo modo, mensilmente si ha la possibilità di allenare ognuna delle diverse abilità necessarie a padroneggiare la lingua inglese. E lo si fa davvero come nell’ambito sportivo, accedendo alle sale virtuali contenute in SKILL GYM come la ‘sala corsi’ e la ‘sala pesi’ al cui interno vi sono ‘attrezzi’ utili per allenare le 6 abilità linguistiche.

Proprio come in una palestra che si rispetti, costanza e perseveranza sono il mantra di SKILL GYM ai cui iscritti viene consegnata una scheda di allenamento sportivo, che ogni giorno, indica allo studente cosa fare per allenarsi al meglio. Dunque, se la seguitissima Fitness Influencer Carlotta Gagna ha dato i suoi consigli per il post vacanze, la English Influencer Monica Perna non è da meno.

Quante volte alla settimana sarebbe opportuno allenare il proprio inglese in palestra?” 

Secondo il consiglio della Globish Coach non è possibile ottenere risultati se l’apprendimento dell’inglese non diventa un’azione abitudinaria, al pari di lavarsi i denti ogni mattina, pertanto, esattamente come per l’allenamento del nostro corpo, 25 minuti al giorno per 4 volte a settimana è il piano d’azione ideale per conciliare lavoro, casa, famiglia e impegni con un sano apprendimento della lingua inglese! 

~Alessandra Savino

Press Office & PR

AUGE International Consulting

YOUR EDUCATION OUR RESPONSIBILITY

www.augeinternationalconsulting.com

Tel: +39 3773872180

Please consider your environmental responsibility. Before printing this e-mail message, ask yourself whether you really need a hard copy.


_____________________________________________________________________________________

IMPORTANT: The contents of this email and any attachments are confidential. They are intended for the named recipient(s) only. If you have received this email by mistake, please notify the sender immediately and do not disclose the contents to anyone or make copies thereof.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *